Al via dalla Sala Conferenze della sede di Roma dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) un ciclo di videoconferenze con le basi del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA, www.prna.it). I collegamenti, previsti per i prossimi 24 e 31 gennaio, saranno con la stazione “Mario Zucchelli” e con la base italo-francese “Concordia”.

Gli appuntamenti si inseriscono nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro “Il mio ruolo in Antartide”, che propone agli studenti del Liceo di Scienze Applicate “Federico Caffè” di collaborare alle attività divulgative del PNRA. I ricercatori dell’INGV partecipano tutti gli anni alle spedizioni scientifiche del Programma e svolgono attività divulgative per far conoscere e comprendere agli studenti e al pubblico non esperto l’importanza di svolgere attività di ricerca nel continente antartico.

Elemento centrale del progetto “Il mio ruolo in Antartide” sarà un gioco di ruolo rivolto ai ragazzi allo scopo di illustrare le competenze necessarie per svolgere attività scientifica in Antartide, ricoprendo non solo le figure di ricercatore, ma anche quelle necessarie al supporto logistico alla ricerca. Il gioco di ruolo si svolge all’interno di una cornice temporale che scandisce le diverse fasi delle spedizioni scientifiche nel continente antartico: preparazione, presentazione dei ruoli coinvolti nelle spedizioni, organizzazione e funzionamento della vita in base, missioni scientifiche lontani dalla base, convivenza nelle basi. Gli appuntamenti dei prossimi giorni serviranno a consolidare la fase formativa per voce del personale che ha realmente partecipato a una spedizione.

Si parte il 24 gennaio alle 9.00 con un breve seminario sul ruolo del Capo spedizione tenuto da Angelo Domesi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), seguito dal collegamento con la stazione “Mario Zucchelli” e da un intervento sul ruolo del pilota di elicottero e dell’addetto alla torre di controllo a cura di Claudio Cesaroni (INGV). Il 31 gennaio, sempre a partire dalle 9.00, Stefano Urbini (INGV) curerà gli approfondimenti sul ruolo del ricercatore, del partecipante alla traversa e della guida, seguiti dal collegamento con la base “Concordia” e da un intervento di Domenico Di Mauro (INGV) sul geomagnetismo.

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
Data : Martedì 2 Aprile 2019
3
Data : Mercoledì 3 Aprile 2019
6
7
9
10
16
17
18
20
21
23
24
25
27
28
30
righetta grigia

ingvterremotiwp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia
box Gallery 232