L’Associazione CentroScienza Onlus, con il patrocinio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), presenta la Settima edizione del Premio GiovedìScienza, rivolto ai ricercatori under 35 che hanno ottenuto risultati rilevanti dal punto di vista scientifico-tecnologico, operando in un ente di ricerca italiano. Il Premio nasce nel 2011, per incoraggiare impegno e attenzione dei protagonisti della ricerca nell’ambito della comunicazione della scienza. Il merito scientifico è la base di valutazione per selezionare i 10 finalisti; la competizione finale, un match a colpi di immagini e parole, ne decreterà il vincitore. Il concorso guarda al mondo delle aziende, nell’ambito della sezione Futuro che ha l’obiettivo di stimolare il dialogo e l’interazione tra mondo scientifico, tessuto economico ed ecosistema dell’innovazione. La sezione speciale Elena Benaduce è dedicata, invece, a quei lavori della ricerca che hanno ricadute dirette o importanti sul benessere delle persone e sulla qualità della vita. 

Novità di questa edizione 2018 è l’introduzione della sezione Industria 4.0, rivolta alle proposte progettuali che partono dal concetto di Industria 4.0 (www.mise.gov.it/index.php/industria40).
In palio per tutte le sezioni, premi in denaro e l’opportunità di raccontare la scienza al pubblico di GiovedìScienza con una conferenza dedicata. Le candidature possono essere presentate fino al 28 febbraio 2018.
Per informazioni: http://www.giovediscienza.it/it/premio-giovediscienza-7-edizione

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia
righetta grigia

ingvterremotiwp

box Gallery 232