Grazie ai dati della Rete Sismica dell’Osservatorio Vesuviano (sezione INGV di Napoli), progettata proprio per la sorveglianza e il monitoraggio dei vulcani campani, sono stati ricalcolati i parametri ipocentrali e la magnitudo del terremoto avvenuto questa sera alle ore 20:57 italiane nei pressi dell’Isola di Ischia. Il valore di magnitudo durata Md è pari a 4.0 e la profondità è pari a 5 km.

Terremoto Ischia 1.2
Nuova localizzazione ipocentrale ottenuta con i dati della Rete Sismica dell’Osservatorio Vesuviano.

Ulteriori analisi per una migliore definizione dei parametri ipocentrali e della magnitudo sono in corso e aggiornamenti verranno forniti nelle prossime ore non appena verranno analizzati tutti i dati disponibili.

Di seguito la mappa (aggiornata alle ore 00:28) con la distribuzione del risentimento sismico espressa in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg) secondo i questionari arrivati fino a questo momento sul sito http://www.haisentitoilterremoto.it/

Terremoto Ischia 2.2

Per maggiori informazioni su questo evento: http://cnt.rm.ingv.it/event/16796811

Link al blog INGV Terremoti: https://ingvterremoti.wordpress.com/2017/08/21/aggiornamento-localizzazione-e-magnitudo-evento-sismico-nei-pressi-dellisola-di-ischia-na-21-agosto/

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
righetta grigia

ingvterremotiwp

box Gallery 232

 

Note Legali     Privacy         P.IVA 06838821004