ns11 quaderno geofisicaCome si gestisce al meglio un’emergenza sismica? È possibile migliorare la capacità di risposta logistico-operativa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) durante un’emergenza? Come realizzare una efficace comunicazione verso gli Organi di Protezione Civile, i media e il pubblico? Un’approfondita trattazione di questi argomenti è l’oggetto dell’articolo Pianificazione e gestione di un’emergenza sismica: esercitazione INGV del 26 novembre 2015 effettuata nell’ambito della Linea di Attività T5 ‘Sorveglianza sismica e operatività post terremoto, realizzato da un gruppo di ricercatori INGV e pubblicato su Quaderno di Geofisica n. 137, per le Collane Editoriali INGV.

In questo lavoro si descrivono le varie fasi e i principali risultati di un’esercitazione interna di emergenza sismica, il cui scopo principale è stato quello di verificare in maniera dettagliata il corretto flusso delle azioni/informazioni rilevanti ai fini di una emergenza, e lo svolgimento delle azioni proposte nella bozza di Protocollo dell’Ente. In particolare si è voluto verificare il funzionamento dell’Unità di Crisi, la funzionalità dei protocolli dei singoli gruppi operativi, l’efficienza di tutte le attività previste in sede che riguardano gli aspetti tecnici e logistici, il flusso di comunicazione interno e le comunicazioni istituzionali esterne verso DPC, media e pubblico (questi ultimi non realmente coinvolti).

L’articolo descrive dettagliatamente tutte le fasi dell’emergenza originata da un evento sismico simulato di M6.3 localizzato nel Basso Lazio, dalla prima localizzazione in sala sismica, all’attivazione dell’Unità di Crisi, all’intervento e il coordinamento dei Gruppi di Emergenza, per finire al coinvolgimento dei vari Gruppi di Informazione per la comunicazione interna ed istituzionale. Una parte importante dell’articolo è dedicata a un dettagliato resoconto dell’osservazione indipendente e della conseguente valutazione del funzionamento delle procedure e dei protocolli di emergenza, per rilevare eventuali criticità e per raccogliere indicazioni utili a un miglioramento dell’organizzazione e delle attività in caso di emergenza sismica. Sia l’esercitazione che le successive elaborazioni, nonché la stesura del manoscritto in questione, si sono svolte interamente nei due anni che hanno preceduto l’occorrenza della vera emergenza sismica iniziata il 24 Agosto 2016 in Italia Centrale, ed è facilmente intuibile che i risultati positivi, così come le criticità emerse dall’esercitazione, siano stati un punto di riferimento importante per affrontare l’emergenza reale.

 

 

http://www.ingv.it/editoria/quaderni/2016/quaderno137/

Silvia Pondrelli, Alessandro Amato, Marco Massa, Paola Montone, Massimo Crescimbene, Federica La Longa e Emergenza sismica working group (2016): Pianificazione e gestione di un’emergenza sismica: esercitazione INGV del 26 novembre 2015 effettuata nell’ambito della Linea di Attività T5 “Sorveglianza sismica e operatività post terremoto”, Quaderni di Geofisica 137, 139 pagine,

Newsletter n.11

Donne e Scienza, la lunga strada verso la parità di genere

Donne e Scienza, la lunga strada verso la parità di genere

on 10 Febbraio 2017

In poche riescono a occupare ruoli manageriali. Nonostante i passi in avanti verso la parità di genere, le donne sono...

TREASURE: un progetto al femminile

TREASURE: un progetto al femminile

on 10 Febbraio 2017

Lavorano nel mondo della ricerca, hanno il massimo grado di istruzione ma solo un quinto raggiunge livelli apicali di carriera....

Cercando dall’alto i precursori dei grandi terremoti

Cercando dall’alto i precursori dei grandi terremoti

on 10 Febbraio 2017

Un approccio sistemico allo studio della fase preparatoria di un forte sisma. Le anomalie magnetiche e ionosferiche raccolte dai satelliti...

Psicologia dell’emergenza, un aiuto alla popolazione

Psicologia dell’emergenza, un aiuto alla popolazione

on 10 Febbraio 2017

Arrivano così alla spicciolata. Si conoscono tutti tra loro, si abbracciano, si baciano, ridono, scherzano. Sono di tutte le età,...

Dai satelliti, una mappa del suolo della Città del Messico

Dai satelliti, una mappa del suolo della Città del Messico

on 10 Febbraio 2017

Correlare misure di abbassamento del suolo in ambiente urbano, rilevate attraverso tecniche di telerilevamento, con variazioni dei terreni interessati dal...

Quando Sant'Oronzo fece la grazia

Quando Sant'Oronzo fece la grazia

on 10 Febbraio 2017

Chissà se i turisti che visitano la magnifica chiesa di Santa Croce a Lecce l’hanno mai notato. In un cartiglio...

Progetto KnowRISK: a Catania si discute di danni non strutturali causati dai terremoti

Progetto KnowRISK: a Catania si discute di danni non strutturali causati dai terremoti

on 10 Febbraio 2017

Il collasso degli edifici rappresenta ancora oggi la maggiore causa di vittime dei terremoti. Lo ha tragicamente confermato lo sciame...

Conosciamo i sismografi storici:  il tromometrografo Omori-Alfani

Conosciamo i sismografi storici: il tromometrografo Omori-Alfani

on 10 Febbraio 2017

Animato da una passione scientifica fuori dal comune e dotato di una grande maestria nella progettazione di strumenti sismici sempre...

EMSO ERIC: sistemi di osservazione in ambiente marino profondo

EMSO ERIC: sistemi di osservazione in ambiente marino profondo

on 10 Febbraio 2017

Promuovere la ricerca scientifica europea sull'ambiente marino profondo, sotto l’egida della Commissione Europea è l’obiettivo del Consorzio di Ricerca Europeo...

INGV: appuntamento con la vulcano-sismologia al Faro del Mediterraneo

INGV: appuntamento con la vulcano-sismologia al Faro del Mediterraneo

on 10 Febbraio 2017

Conferenze, escursioni didattiche e dibattiti scientifici al Workshop 25 years advancing volcano seismology in a wider volcanological context, dell’European Seismological...

Il Map Journal dei terremoti del 2016

Il Map Journal dei terremoti del 2016

on 10 Febbraio 2017

Sono oltre 50mila i terremoti registrati nel 2016 dalla Rete Sismica Nazionale (RSN) dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)....

Dialogando di vulcani e terremoti a Futuro Remoto

Dialogando di vulcani e terremoti a Futuro Remoto

on 10 Febbraio 2017

L’Osservatorio Vesuviano dell’INGV, tra i protagonisti della grande festa di divulgazione scientifica di Città della Scienza di Napoli, nata per...

Un terremoto simulato per un’emergenza vera

Un terremoto simulato per un’emergenza vera

on 10 Febbraio 2017

Come si gestisce al meglio un’emergenza sismica? È possibile migliorare la capacità di risposta logistico-operativa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia...

Marsica 1915 – L’Aquila 2009: un secolo di ricostruzioni

Marsica 1915 – L’Aquila 2009: un secolo di ricostruzioni

on 06 Febbraio 2017

La paura del terremoto e il contributo che questa può dare all’azione del cittadino a favore della sicurezza sismica sul...

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
6
7
10
Data : Mercoledì 10 Maggio 2017
12
Data : Venerdì 12 Maggio 2017
13
Data : Sabato 13 Maggio 2017
14
Data : Domenica 14 Maggio 2017
17
Data : Mercoledì 17 Maggio 2017
18
Data : Giovedì 18 Maggio 2017
19
Data : Venerdì 19 Maggio 2017
20
21
31
righetta grigia

ingvterremotiwp

box Gallery 232

 

Note Legali     Privacy         P.IVA 06838821004