La ricca produzione di materiale editoriale dei ricercatori INGV

"Publish or perish" recita il motto inglese per ricordare che il primo dovere di ogni ricercatore è quello di pubblicare i risultati della propria ricerca scientifica. L'alternativa è perire, professionalmente. Ma, oltre a scongiurare questo nefasto destino, la produzione scientifica dei ricercatori e degli studiosi che operano presso l’INGV non si limita solo al vasto numero di articoli o paper, per rimanere in tema con il mondo anglosassone, che vengono pubblicati, per lo più in lingua inglese, sulle riviste di settore, nazionali e internazionali, on-line o su carta stampata, ogni anno. La biblioteca Antonino Lo Surdo della sede romana, assieme alle altre biblioteche dell’ente, custodisce e rende disponibile per la consultazione e il prestito anche una ragguardevole mole di materiale editoriale a cui hanno contribuito ricercatori INGV nella veste di curatori, autori, traduttori e mediatori. Si spazia dai singoli capitoli di monografie alle traduzioni di interi libri, dalla produzione di video e CD divulgativi fino all’editing di testi completi, stampati e distribuiti attraverso canali commerciali da alcune case editrici, veri testi reperibili nelle librerie del nostro paese.

Limitandoci solo alle più recenti produzioni, citiamo alcuni esempi, tra cui il capitolo Algorithms for CO2 Storage Capacity Estimation: Review and Case Study all'interno della monografia "Geologic Carbon Sequestration – Understanding Reservoir Behavior” pubblicato dalla Springer International Publishing, il libro della Cambridge University Press tradotto in italiano “Guida allo studio delle onde" per i tipi della Editori Riuniti University Press, il libro “Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani” pubblicato da Codice Editore e quello dal titolo "Pianeta Terra", il Mulino Editore. Alcune di queste ultimissime opere sono già depositate e consultabili, o lo saranno a breve, presso la biblioteca romana e presso tutte le biblioteche nazionali che hanno attivato il servizio di prestito interbibliotecario.

 news9 paper1

Da maggio 2016

 news9 paper3

Da maggio 2016

 news9 paper2

Da marzo 2016

 news9 paper4

Da settembre 2016

Il materiale editoriale targato INGV è davvero notevole: facendo una semplice ricerca sul portale web all'indirizzo http://igv.sebina.it/SebinaOpac/Opac scopriamo che in centinaia di monografie, libri e opere varie del patrimonio librario di tutte le biblioteche INGV, vi è il contributo parziale o totale degli esperti dell'ente. E le sorprese non finiscono qui: l’INGV è una casa editrice vera e propria. L'ente infatti ha la piena facoltà di operare come editore indipendente, anche se oggi solo limitatamente ad alcuni periodici on-line, come i Quaderni di geofisica, i Rapporti tecnici INGV e la Miscellanea INGV (http://istituto.ingv.it/l-ingv/Altra%20editoria%20INGV), per non citare l'importante bimestrale Annals of Geophysics. Seppur immateriale e delocalizzata, tale produzione non è certo meno importante di quella su carta stampata. Le riviste on line coprono infatti gli argomenti più vari con approfondimenti di nicchia in ambiti di sicuro interesse per la comunità scientifica operante nei vari settori della geofisica.

Galleggiando ancora nel mare di bit, occorre citare anche il prezioso contributo informativo e divulgativo dei nuovi canali digitali della comunicazione, come i blog e i social media, gestiti direttamente dall’INGV, da Tweeter a Facebook, conquistando premi e un sempre crescente numero di "seguaci". Non è lontano il momento in cui l’uso di questi canali, a cui il grande pubblico attinge sempre più frequentemente per reperire notizie, informazioni e approfondimenti, supererà quello del tradizionale supporto stampato. Non abbiamo dubbi che una diversificata offerta, dal libro cartaceo e le sue svariate sotto-categorie, ai contenuti digitali, anch’essi declinati nelle varie possibili forme (ebook, editoria on-line specializzata e i nuovi canali social) sia la risposta più corretta e moderna verso una società sempre più diversificata, informata e sedotta dalla tecnologia.

Pur sfuggendo al meccanismo classico del peer review, l’Istituto si fa garante della loro integrità e validità sia formale che di contenuti. Il valore innegabile di questo mare magnum di informazioni risiede nella possibilità di soddisfare, nei vari gradi di approfondimento, le domande dell’esperto, del giornalista, dello studente e del pubblico non addetto ai lavori. L'irrinunciabile obbligo morale da parte di chi fornisce nozioni, informazioni, notizie e rende comprensibile scoperte scientifiche, attraverso qualunque forma siano esse veicolate, è rappresentato dalla scrupolosa, verificata correttezza dei contenuti e, fortunatamente, abbiamo già mirabili esempi a cui ispirarci.

Newsletter n.9

Editoriale - In piazza con "Io Non Rischio"

Editoriale - In piazza con "Io Non Rischio"

on 13 Ottobre 2016

L’Italia riscopre ancora una volta la sua fragilità. Il 24 agosto alle 3.36, un sisma di magnitudo 6.0 della scala...

Che percezione abbiamo del terremoto?

Che percezione abbiamo del terremoto?

on 12 Ottobre 2016

Solo 6 italiani su 100 hanno una percezione della pericolosità sismica nelle zone sismiche più pericolose del nostro. E meno...

Casa dolce casa, ma sicura

Casa dolce casa, ma sicura

on 12 Ottobre 2016

Le immagini delle case e degli edifici pubblici ad Amatrice, Accumoli e in decine di frazioni a seguito del terremoto...

INGV in campo con "#IOCISONO" – Progetto Sorriso

INGV in campo con "#IOCISONO" – Progetto Sorriso

on 12 Ottobre 2016

L’Associazione Nazionale Italiana Cantanti e l’Associazione “#IOCISONO” sono scese in campo allo Stadio Comunale "Manlio Scopigno" di Rieti il 4...

Flickr_INGV e il terremoto dell’Italia centrale del 24 agosto

Flickr_INGV e il terremoto dell’Italia centrale del 24 agosto

on 12 Ottobre 2016

Sono circa 40 le fotografie significative raccolte nell’album Terremoto in Italia centrale del 24 agosto 2016, M=6 - effetti del...

Il sisma in Italia centrale attraverso la Story Maps

Il sisma in Italia centrale attraverso la Story Maps

on 12 Ottobre 2016

Con le mappe è possibile raccontare storie, riassumere avvenimenti accaduti nel tempo, mostrarne il cambiamento. Ma può avvenire anche il...

Io Non Rischio: 15 e 16 ottobre in 700 piazze italiane

Io Non Rischio: 15 e 16 ottobre in 700 piazze italiane

on 12 Ottobre 2016

A un mese e mezzo dal terremoto che ha sconvolto il centro Italia, Io Non Rischio si prepara a tornare...

Marsili, il gigante del Mediterraneo

Marsili, il gigante del Mediterraneo

on 12 Ottobre 2016

È oramai una star indiscussa del web. Non passa giorno che non compaia qualche notizia su un suo possibile risveglio....

L'INGV parte per l'Antartide

L'INGV parte per l'Antartide

on 12 Ottobre 2016

Lo studio dell'aria intrappolata nel ghiaccio delle calotte glaciali per conoscerne la sua composizione, gli interventi di aggiornamento e manutenzione...

SEACleaner: Una sfida da condividere

SEACleaner: Una sfida da condividere

on 12 Ottobre 2016

Gli habitat marini di tutto il mondo sono contaminati da rifiuti antropici, detti anche marine litter, che vengono abbandonati in...

Bradisismo: una prova dell’Uniformitarismo e del tempo profondo

Bradisismo: una prova dell’Uniformitarismo e del tempo profondo

on 12 Ottobre 2016

I Campi Flegrei, ad ovest della città di Napoli, sono un campo vulcanico caratterizzato da vulcanismo esplosivo e da collassi...

La Scienza è di scena alla Casa del Cinema di Roma

La Scienza è di scena alla Casa del Cinema di Roma

on 12 Ottobre 2016

Numerosi gli eventi alla Casa del Cinema di Roma per la Notte Europea dei Ricercatori. L'iniziativa, promossa dalla Comunità Europea,...

Giuliana si racconta

Giuliana si racconta

on 12 Ottobre 2016

Renato Sartini, giornalista scientifico, ripercorre la storia del cetaceo attraverso il documentario “Giallo ocra – Il mistero del fossile di...

Non di soli PAPER vive il ricercatore

Non di soli PAPER vive il ricercatore

on 12 Ottobre 2016

La ricca produzione di materiale editoriale dei ricercatori INGV "Publish or perish" recita il motto inglese per ricordare che il...

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
Data : Martedì 2 Aprile 2019
3
Data : Mercoledì 3 Aprile 2019
6
7
9
10
16
17
18
20
21
23
24
25
27
28
30
righetta grigia

ingvterremotiwp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia
box Gallery 232