news9 iononrischio2

A un mese e mezzo dal terremoto che ha sconvolto il centro Italia, Io Non Rischio si prepara a tornare in piazza per la sesta edizione, rafforzando la sua missione di diffusione delle buone pratiche di prevenzione e di protezione civile. Io Non Rischio è la campagna di comunicazione nazionale ideata e promossa dal Dipartimento della Protezione Civile (DPC), l'Associazione Nazionale per l'Assistenza Pubblica (ANPAS), l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS). L’idea alla base della campagna è prevenire e ridurre i rischi connessi con i pericoli naturali attraverso una efficace diffusione delle informazioni e una maggiore conoscenza delle responsabilità collettive e individuali ai fini di una maggiore partecipazione dei cittadini. Ma questo tipo di conoscenza, per essere realmente utile, di solito comporta un livello di approfondimento che difficilmente può essere comunicato con un semplice spot radiofonico o televisivo. Quindi l’ideale, per un cittadino, sarebbe poter parlare con qualcuno capace di raccontargli tutto quello che occorre sapere sul terremoto, sul maremoto o su qualsiasi altro rischio, magari incontrandolo direttamente nella sua città, in piazza, un sabato o una domenica. Da qui nasce l’idea di coinvolgere le associazioni di volontariato di protezione civile presenti in tutta Italia. Infatti i volontari vivono e operano sul proprio territorio, lo conoscono e a loro volta sono conosciuti dalle istituzioni locali e dai cittadini. Si è pensato quindi di formare i volontari di protezione civile sulla conoscenza e la comunicazione del rischio per poi farli andare in piazza, nella loro città, a incontrare i cittadini e informarli. La campagna nasce sei anni fa, nel 2011, affrontando solo il rischio terremoto, con il nome Terremoto, io non rischio solo in 9 piazze. Negli anni il numero di piazze è sensibilmente aumentato affrontando anche altri due rischi: il rischio maremoto ed il rischio alluvione. L’edizione del 2016 di Io Non Rischio si svolgerà in circa 700 piazze in tutte le Regioni italiane coinvolgendo oltre 7.000 volontari formati attraverso un lungo e complesso processo di formazione a cascata. Dal 3 all’8 ottobre anche la Testata Giornalistica Regionale della Rai ha contribuito a diffondere lo spirito della campagna con una serie di approfondimenti dedicati al tema della prevenzione. Un tema che, come sanno bene i volontari di protezione civile, richiama sia le responsabilità del governo e delle amministrazioni, sia i cittadini, i loro comportamenti e le scelte di vita quotidiane. Per una settimana i giornalisti Rai hanno dedicato uno spazio all’interno dei telegiornali e giornali radio, nelle rubriche del mattino come Buongiorno Italia e Buongiorno Regione, sui siti web e sui social della testata, al racconto del sistema di protezione civile nelle realtà regionali, con un focus sui rischi del territorio e sulle modalità con cui affrontarli. I giornalisti, in questo viaggio attraverso il territorio italiano, hanno raccolto racconti e testimonianze dei diversi attori dei sistemi locali di protezione civile, tra cui anche i volontari, anche coloro che il 15 e 16 ottobre scenderanno in circa 700 piazze per l’edizione 2016 Io Non Rischio. Sul portale www.iononrischio.it sono disponibili tutte le informazioni sulla campagna e tutti i materiali (pieghevole e schede rischi) che i volontari distribuiscono nel week-end ai cittadini. “Vieni a trovarci in piazza”, dunque. Scopri quella più vicina sulla mappa del nostro sito. #IoNonRischio è l’hashtag che accompagnerà una campagna permanente di prevenzione, mirata a costruire una nuova consapevolezza condivisa del territorio, dei suoi rischi e di ciò che si può fare insieme per prevenirli.

Video spot 2016

Newsletter n.9

Editoriale - In piazza con "Io Non Rischio"

Editoriale - In piazza con "Io Non Rischio"

on 13 Ottobre 2016

L’Italia riscopre ancora una volta la sua fragilità. Il 24 agosto alle 3.36, un sisma di magnitudo 6.0 della scala...

Che percezione abbiamo del terremoto?

Che percezione abbiamo del terremoto?

on 12 Ottobre 2016

Solo 6 italiani su 100 hanno una percezione della pericolosità sismica nelle zone sismiche più pericolose del nostro. E meno...

Casa dolce casa, ma sicura

Casa dolce casa, ma sicura

on 12 Ottobre 2016

Le immagini delle case e degli edifici pubblici ad Amatrice, Accumoli e in decine di frazioni a seguito del terremoto...

INGV in campo con "#IOCISONO" – Progetto Sorriso

INGV in campo con "#IOCISONO" – Progetto Sorriso

on 12 Ottobre 2016

L’Associazione Nazionale Italiana Cantanti e l’Associazione “#IOCISONO” sono scese in campo allo Stadio Comunale "Manlio Scopigno" di Rieti il 4...

Flickr_INGV e il terremoto dell’Italia centrale del 24 agosto

Flickr_INGV e il terremoto dell’Italia centrale del 24 agosto

on 12 Ottobre 2016

Sono circa 40 le fotografie significative raccolte nell’album Terremoto in Italia centrale del 24 agosto 2016, M=6 - effetti del...

Il sisma in Italia centrale attraverso la Story Maps

Il sisma in Italia centrale attraverso la Story Maps

on 12 Ottobre 2016

Con le mappe è possibile raccontare storie, riassumere avvenimenti accaduti nel tempo, mostrarne il cambiamento. Ma può avvenire anche il...

Io Non Rischio: 15 e 16 ottobre in 700 piazze italiane

Io Non Rischio: 15 e 16 ottobre in 700 piazze italiane

on 12 Ottobre 2016

A un mese e mezzo dal terremoto che ha sconvolto il centro Italia, Io Non Rischio si prepara a tornare...

Marsili, il gigante del Mediterraneo

Marsili, il gigante del Mediterraneo

on 12 Ottobre 2016

È oramai una star indiscussa del web. Non passa giorno che non compaia qualche notizia su un suo possibile risveglio....

L'INGV parte per l'Antartide

L'INGV parte per l'Antartide

on 12 Ottobre 2016

Lo studio dell'aria intrappolata nel ghiaccio delle calotte glaciali per conoscerne la sua composizione, gli interventi di aggiornamento e manutenzione...

SEACleaner: Una sfida da condividere

SEACleaner: Una sfida da condividere

on 12 Ottobre 2016

Gli habitat marini di tutto il mondo sono contaminati da rifiuti antropici, detti anche marine litter, che vengono abbandonati in...

Bradisismo: una prova dell’Uniformitarismo e del tempo profondo

Bradisismo: una prova dell’Uniformitarismo e del tempo profondo

on 12 Ottobre 2016

I Campi Flegrei, ad ovest della città di Napoli, sono un campo vulcanico caratterizzato da vulcanismo esplosivo e da collassi...

La Scienza è di scena alla Casa del Cinema di Roma

La Scienza è di scena alla Casa del Cinema di Roma

on 12 Ottobre 2016

Numerosi gli eventi alla Casa del Cinema di Roma per la Notte Europea dei Ricercatori. L'iniziativa, promossa dalla Comunità Europea,...

Giuliana si racconta

Giuliana si racconta

on 12 Ottobre 2016

Renato Sartini, giornalista scientifico, ripercorre la storia del cetaceo attraverso il documentario “Giallo ocra – Il mistero del fossile di...

Non di soli PAPER vive il ricercatore

Non di soli PAPER vive il ricercatore

on 12 Ottobre 2016

La ricca produzione di materiale editoriale dei ricercatori INGV "Publish or perish" recita il motto inglese per ricordare che il...

Seguici

social facebook  social flickr youtube1

righetta grigia

Box rassegna

righetta grigia

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
Data : Martedì 2 Aprile 2019
3
Data : Mercoledì 3 Aprile 2019
6
7
9
10
16
17
18
20
21
23
24
25
27
28
30
righetta grigia

ingvterremotiwp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia

ingvambientewp

righetta grigia
box Gallery 232